Depresso a causa del passato? 9 trucchi per girare pagina

Non riesci a toglierti dalla testa quello che è accaduto a lavoro e questo ti fa sentire incapace di accettare nuove sfide? Credi di non essere capace di superare il dolore della separazione con la persona che consideravi l’amore della tua vita? La perdita di quel famigliare ti ha lasciato un senso di vuoto e non riesci a riprendere la vita di prima? Potrebbe darsi che tu sia depresso a causa del passato. Di seguito, ti diamo 9 consigli affinché tu possa finalmente sapere come superare la depressione e imparare a goderti il presente.

Torna a sorridere con l'aiuto di un psicologo

Sfrutta ciò che hai vissuto

  • Apprendi dal passato

Il tuo passato è sicuramente costituito da innumerevoli momenti buoni, ma anche da difficoltà e situazioni complicate. Tutto ciò che hai vissuto ha un effetto sul presente e ti porta ad agire in un determinato modo. Il passato è una fonte preziosa di conoscenza per aiutarti ad affrontare la routine, cercando di non commettere di nuovo gli stessi errori.

È necessario che quello che abbiamo vissuto si traduca in esperienza e non ti impedisca di andare avanti. Non puoi tornare indietro, il tuo passato non può cambiare, ma il tuo futuro sì. Sei qui e il momento è adesso, ogni volta che riporti la tua mente al passato, ti stai allontanando dal tuo “io” attuale e dal tuo obiettivo principale che non è altro che essere felice. Trasforma il dolore in un insegnamento, ti darà la forza di andare avanti e dimenticare il passato.

Riconosci come ti fa sentire

  • Comprendi che effetto ha su di te

Gli eventi che ti hanno causato dolore e non sei riuscito a finire di elaborare, possono continuare ad avere un effetto negativo su di te e anche provocarti sentimenti depressivi per il passato. Le ferite del passato producono effetti sia a livello fisico che mentale anche molto tempo dopo che si sono verificate.

L’unione di corpo e mente è molto più forte di quello che puoi immaginare. I pensieri e i sentimenti negativi esercitano un’influenza diretta sulla tua salute mentale, ma anche su quella fisica, dal momento che molto spesso fanno insorgere dolori alla schiena o al collo, perdita di energia o eccessiva fatica. D’altra parte, le emozioni positive potenziano il sistema immunitario, cosa che promuove il miglioramento dello stato fisico. La depressione si può curare, lavora per rimarginare la ferita e la tua mente e il tuo corpo ti ringrazieranno.

Per dimenticare il passato, dimentica la sofferenza

  • Perdonati e perdona gli altri

Il perdono, verso di se stessi o gli altri, è un processo che richiede pazienza e riflessione. Commettere errori è parte del nostro apprendimento e renderti conto che sbagliare non significa fallire è il primo passo per accettare le cose accadute e iniziare a migliorare. Analizzare i tuoi errori del passato può aiutarti a costruire la tua identità e ad affrontare il futuro con armi più efficaci.

Per perdonarti è necessario che impari ad essere consapevole delle situazioni che vivi e che sappia prenderti le responsabilità che ti spettano. Quando impari a perdonare te stesso, è importante che lo faccia anche con gli altri. Se riesci a perdonare, inizierai automaticamente a sostituire gli atteggiamenti dannosi con altri più efficaci.

Impiega la tua energia in quello che verrà

  • Accetta di non poter cambiare ciò che è successo

Proprio come diceva Alejandro Jodorowsky: “Non puoi cambiare il tuo passato, ma puoi cambiare il tuo rapporto con esso”. È proprio questa la filosofia che ti aiuterà a curare le ferite che ti accompagnano da tempo, perché vivere pensando a ciò che succederà è tanto controproducente quanto rimanere legati a ciò che è già successo. Accettare la tua realtà attuale per rompere i legami con ciò che non è il presente, è necessario per smettere di sentirti depresso per il passato.

Tutti i momenti vissuti portano con sé ricordi e insegnamenti che utilizzi giorno per giorno, tutto ciò che verrà ti propone nuove sfide e obiettivi, tutto ciò che sta accadendo adesso ti offre l’opportunità di essere felice. Non puoi cambiare le cose successe, perciò non consumare altra energia nel tentativo di voler continuare a cambiarle, ma utilizzala per affrontare nuove situazioni, forte di ciò che hai appreso dalle esperienze passate.

Vivi nel qui e ora

  • Diventa consapevole del presente

Molto spesso, i pensieri ci riportano ad altre situazioni o periodi e ci allontanano da ciò che è davvero importante: il presente. Concentrarti sul momento che stai vivendo ti aiuterà a risparmiare energia, perché ti focalizzi su un aspetto concreto e non lasci che la tua mente si diriga verso altri pensieri. Un punto fondamentale per essere consapevoli del presente è pensare a ciò che stiamo facendo e non a ciò che succederà in seguito. Impara a prestare attenzione all’emozione che provi in ogni istante e cambia il verbo “pianificare” con “godersi” le cose.

Reinventati e reinventa il tuo mondo

  • Crea nuove abitudini

La mancanza di novità e le routine radicate possono dare origine a problemi di motivazione e svogliatezza. Se i momenti vissuti nel passato ti risultano ancora dolorosi e influenzano le tue giornate, cominciare a cambiare le abitudini ti aiuterà a sapere come curare la depressione, rompere il legame con il passato e goderti cose che fino ad ora ti erano sconosciute.

Il primo passo per creare nuove routine è provare cose diverse, sicuramente molte di esse non ti porteranno i benefici che speravi, ma è probabile che in questa ricerca troverai un’attività che ti farà stare meglio. È importante che i cambi introdotti si realizzino progressivamente, perché cercare di cambiare radicalmente la propria vita porta a rinunciare prematuramente e a riprendere la vita passata. Esempi di abitudini che puoi introdurre poco a poco possono essere: fare esercizio fisico, fare dei cambiamenti nell’alimentazione, leggere libri di stili diversi o scoprire nuova musica.

Fai spazio alla felicità

  • Concentrati sulle cose positive

Concentrarsi sulla soluzione e non sul problema è fondamentale per superare definitivamente il passato e lasciarlo indietro. Imparare a usare una comunicazione positiva con te stesso e con gli altri, rafforzerà la sensazione di benessere e di conseguenza migliorerà la tua autostima. Pensare a frasi motivanti che puoi dire a te stesso come “posso farlo e ci riuscirò”, ti aiuterà a valorizzarti di più. Il fatto di mettere da parte la negatività migliora la tua autostima portando a dei progressi, non solo a livello di benessere emotivo, ma anche di prestazioni sul piano lavorativo o di studio e nelle tue relazioni personali.

Dai importanza alla tranquillità

  • Dedica del tempo ai tuoi momenti di relax

A volte, risulta complicato agire come se fossi la priorità nella tua vita, tuttavia, perché le cose vadano bene e riesca a dimenticarti definitivamente il passato, è necessario che il protagonista della tua vita sia tu e ti tratti come tale. Il lavoro, gli impegni familiari e le relazioni sociali a volte ti portano a non poter avere dei momenti per te stesso. Sconnettersi da tutte le tue preoccupazioni e dagli impegni, è necessario per lasciar da parte tutto ciò che fai e concentrarti. Prova a dedicare un po’ di tempo alla settimana solo per te stesso, noterai che ti aiuterà a pensare con maggiore chiarezza e ad affrontare la quotidianità con efficacia.

Abbi fiducia in chi può aiutarti

  • Cerca un aiuto professionale

Se cerchi di mettere in pratica questi consigli per non sentirti depresso a causa del passato, osserverai che non solo starai meglio con te stesso, ma anche che avrai più forza per far fronte alle situazioni complicate che potrebbero presentarsi in futuro. Tuttavia, in molte occasioni, qualche evento si insinua e ti impedisce di andare avanti come vorresti.

In TherapyChat abbiamo diversi psicologi che possono consigliarti, supportarti ed aiutarti a tornare a sorridere.

Articoli correlati

como-solucionar-problemas-de-pareja

Come risolvere i problemi di coppia

Terapia de pareja ¿Realmente funciona

Terapia di coppia: funziona davvero?

reavivar-la-llama-con-tu-pareja

Riaccendere la fiamma con il tuo partner

Scarica la nostra app

4,6/5
4.6/5

TherapyChat sbarca anche in Italia e per aiutarti a tornare a sorridere ti offriamo il 25% di sconto sulla tua prima iscrizione. Usa il codice: START25

STO BENE, GRAZIE

Se stai dando questa risposta senza sentirti veramente così, sei nel posto giusto.
Benvenutx su TherapyChat, la tua piattaforma di psicologia online.

 

Prima seduta gratuita e 25% di sconto sulla tua prima iscrizione con il codice START25. Per rendere il primo passo ancora più semplice.